Un anno di successi a Villa Trossi


Mediagallery

Il CdA presieduto da Gianfranco Magonzi esprime soddisfazione al termine di questo intenso anno didattico, che segna il sessantesimo di attività della Fondazione: il trend degli ultimi anni è in costante crescita e oggi, giorno di chiusura delle attività didattiche annuali, si sono registrati un totale di iscritti pari a 288, rilevando una netta crescita rispetto ai già lusinghieri risultati degli anni precedenti.
La Fondazione offre un’ampia gamma di corsi rivolgendo l’offerta ad alunni di tutte le età, bambini, adulti e ragazzi.
I corsi d’arte si svolgono da ottobre a giugno durante le ore pomeridiane e serali; sono tenuti da insegnanti che lavorano da anni nel campo dell’arte: disegno e tecniche grafiche tenuto daGiacomo De Vincenzo, incisione calcografica tenuto da Melania Vaiani, Pittura pomeridiano/serale tenuto da Sauro Giampaia e Yonel Hidalgo, fumetto tenuto da Alberto Pagliaro e Daniele Caluri, disegno, pittura e arti plastiche e fumetto per bambini e ragazzi tenuto da Lorena Luxardo, infine, Arts & Fun tenuto da Nevena Nol.
Durante l’anno si sono svolti presso la Fondazione due Worskshop: “Scrittura invisibile”, corso di sceneggiatura per fumetti e non solo diEmiliano Pagani, e “Luce che scrive, portatrit & urban photography” curato da Ricciardo Cecchi.
Durante il periodo estivo la Fondazione ha organizzato il Campus per bambini dai sette agli undici anni. Il Campus si è svolto la mattina dal lunedì al venerdì dal 10 giugno al 2 agosto.
I bambini sono stati accolti nella Fondazione daDenise Carpentieri, la quale li ha seguiti in tutte le attività diventando il loro punto di riferimento.
I bambini durante il campus hanno svolto diverse attività e sono stati seguiti da insegnanti specializzati. Hanno svolto attività fisica facendo yoga con l’insegnanteValentina Pallini, hanno cantato con M° Francesco Petrillo diplomato presso l’Istituto Mascagni, hanno recitato con l’attrice Deborah Di Girolamo insegnate presso il Teatro Goldoni, hanno dipinto, disegnato e scolpito con l’insegnante Lorena Luxardo, si sono avvicinati alla street art grazie all’insegnante Giulia Bernini cofondatrice della Galleria Uovo alla Pop, hanno svolto l’attività di giardinaggio con i giardinieri della Fondazione Michele e Sidi, infine hanno imparato l’inglese giocando con la madrelingua Nevena Nol.
Durante le ore pomeridiane si è svolto il corso di pittura per bambini fino ai 12 anni tenuto dall’insegnante Lorena Luxardo e nelle ore serali si è tenuto il corso di disegno, pittura e nudo dal vero con gli insegnanti Sauro Giampaia e Yonel Hidalgo.
I risultati ottenuti sono il frutto di un lavoro di amministrazione, collaborazione ed impegno che hanno visto la direttriceVeronica Carpita validamente coadiuvata da Linda Balestri per il settore amministrativo e dai tirocinanti Giada PalazzoMartina Stio (UNIPI), nonché dai giovanissimi Giorgia, Sara (Liceo Cecioni) e Francesco (CORA- Regione Toscana).

Che le vacanze abbiano ufficialmente inizio!

La segreteria riapre lunedì 2 settembre.