Sotto la lente del restauro. Una conferenza di Giovanni Cabras svela i dettagli nascosti della Maestà di Simone Martini


Mediagallery

Martedì 14 maggio alle ore 17.30 Giovanni Cabras, per lunghi anni restauratore per le Soprintendenze di Firenze e Siena, presenta la celebre opera realizzata da Simone Martini (Siena 1284 circa – Avignone 1344) nel Palazzo Pubblico di Siena con uno sguardo inconsueto: quello del restauratore che per lunghi mesi ha lavorato sui ponteggi a stretto contatto con ogni centimetro quadrato di pittura.
La Maestà di Simone Martini. Il restauro come occasione di approfondimento critico e storicoè una conferenza imperdibile per scoprire, attraverso la proiezione di dettagli difficilmente apprezzabili durante una comune visita al capolavoro, come il lavoro e la perizia del restauratore si rivela determinante per ricostruire la storia materiale e critica di un’opera d’arte.
Giovanni Cabrasha svolto per lunghi anni l’attività di restauratore per le Soprintendenze di Firenze e Siena. Numerosi sono i suoi interventi sui capolavori della pittura italiana di maestri quali Filippino Lippi, Andrea del Castagno, Piero della Francesca, Simone Martini, Domenico Ghirlandaio, Pietro Perugino. Gli sono stati affidati incarichi di prestigio in Italia e all’estero, dove ha tenuto anche conferenze e consulenze. Si è recato più volte negli Stati Uniti per richiesta del Isabella Stewart Gardner Museum di Boston e del Getty Museum di Los Angeles. Del suo lavoro si sono occupati, oltre la RAI e RAI International, diversi quotidiani,  riviste e pubblicazioni specialistiche.